#iffr2021 Jenayat-e bi deghat di Shahram Mokri

di  pubblicato il 10 Giugno 2021
Micro recensioni

Complicatissimo film iraniano ambientato nel 1978 e che ha ha come tema principale l’incendio del cinema Rex di una cittadina, attorno al quale ruotano tutti i protagonisti della pellicola, forse un po’ troppo lunga, ma decisamente interessante.

Negli anni che furono più bui per l’Iran, la protesta assume toni decisi (in questo caso pro Komehini), ma al tempo stesso c’è un presente dove giovani studenti cercano di proiettore lo stesso film che veniva mostrato nella sala mandata a fuoco.

Bellissima fotografia, il regista si prende tutto il suo tempo per delineare i suoi personaggi, per descrivere una situazione politica che in più di 40 anni pare non essere mutata, usando anche una regia molto virtuosa e talvolta vagamente ridondante.

Una grande dimostrazione di grande amore per il cinema.

Cosa pensi della recensione?!
Stupendo
0%
Fico
0%
Può andare
0%
Cosa!?
0%
Mi butta giù
0%
Che schifo
0%
Short is better, sometimes