DRUK di THOMAS VINTERBERG

di  pubblicato il 25 Maggio 2021
Micro recensioni

Altro giro, altra corsa. Dopo la seconda, terza (ormai ho perso il conto) botta di coviddi si torna timidamente in sala. Nulla è cambiato: siamo in cinque, compresa una mia amica che ha sbagliato cinema ed ormai non fa più in tempo a vedere Castellitto al Giorgione. Il film? Ha avuto gran successo di critica e francamente non saprei dire il perché. Segre diceva si nasce incendiari e si finisce pompieri e sfido chiunque a riconoscere lo spirito anarchico di uno dei fondatori di Dogme 95 in questa rilettura insulsa e moralistica di Dead Poets Society. La probabilità di un remake americano entro il 2022 non è neppure quotata dagli allibratori e il vecchio Thomas ci guadagnerà di sicuro qualche soldino. Spero solo che Von Trier, lui sì ubriaco per davvero, lo prenda a sberle. 

Mads Mikkelsen stupendo come sempre ma non basta…

Cosa pensi della recensione?!
Stupendo
0%
Fico
0%
Può andare
0%
Cosa!?
0%
Mi butta giù
0%
Che schifo
0%
Short is better, sometimes