#Anni50 #Classici La strada di Federico Fellini

di  pubblicato il 21 Maggio 2021
Micro recensioni

Nonostante gli ultimi minuti sia rimasto un po’ a bocca asciutta, soprattutto perché mi aspettavo un lieto fine magari un po’ onirico, capisco la grandezza di questo film nel panorama dell’epoca, anche se, nella filmografia di Fellini, lo metterei almeno dopo Ginger e Fred, 8 1/2, Giulietta degli spiriti e Satyricon.

Più vedo Giulietta Masina e più mi accorgo come le attrici italiane di oggi siano lontane anni luce da lei e non riescano mai a calarsi totalmente in un personaggio con la sua umiltà e naturalezza.

Ho anche pensato che non era così scontato per l’epoca, ma non lo sarebbe nemmeno oggi, avere una strana coppia regista italiano/star hollywoodiana come quella Fellini-Anthony Quinn, giusto a metà tra il suo primo e il suo secondo Oscar come Miglior Attore Non Protagonista.

Cosa pensi della recensione?!
Stupendo
0%
Fico
0%
Può andare
0%
Cosa!?
0%
Mi butta giù
0%
Che schifo
0%
Short is better, sometimes