#Oscars2021 #Netflix Mank di David Fincher

Barnaba Lupo
di  pubblicato il 13 Aprile 2021
Micro recensioni

Per un fissato con la Hollywood Golden Age come me, la storia dello sceneggiatore mezzo dimenticato (e fratello di uno dei più grandi registi americani) di Quarto potere è sicuramente un film da vedere, ma a volte anch’io ho la sensazione che sia più un grande spettacolo di bravura tecnica che altro.

Mi chiedo, infatti, se questa sceneggiatura fosse stata proposta da chiunque altro, avrebbe mai ricevuto il (cospicuo) budget necessario per essere realizzata?

Bravo Gary Oldman e ancora più camaleontica Amanda Seyfried, che si lascia alle spalle gli anni di Mamma mia! e trashate tipo Cappuccetto Rosso Sangue, e che vorrei vedere vincere l’Oscar come Miglior Attrice Non Protagonista.

Cosa pensi della recensione?!
Stupendo
0%
Fico
0%
Può andare
0%
Cosa!?
0%
Mi butta giù
0%
Che schifo
0%
Short is better, sometimes