I CARE A LOT di J BLAKESON

Carlo Gambillo
di  pubblicato il 24 Febbraio 2021
Micro recensioni

In questo lungo incubo che si protrae da ormai un anno, nulla è più consolante e lenitivo di una black comedy oltraggiosamente immorale, con una parata di personaggi talmente spregevoli che vorresti stringerli come orsacchiotti di peluche. Solo una strepitosa Rosamund Pike in formato Gone Girl (anche se nella parte avrei visto bene pure Amy Adams) poteva avere la faccia da schiaffi giusta per interpretare una tutrice legale senza scrupoli che si arricchisce alle spalle di poveri vecchietti indifesi. Non è tanto una critica all’ipercapitalismo americano e neppure uno studio dei recessi più dei bui della mente umana, quanto una cinica ed inglesissima osservazione di quanto l’uomo sia il più abietto degli esseri viventi e tanto vale riderci sopra. Impagabile la battuta di Rosamund, ridotta all’immobilità e minacciata di morte della madre qualora si rifiutasse di collaborare: “Go ahead. I don’t give a shit about that fucking sociopath”….

Cosa pensi della recensione?!
Stupendo
0%
Fico
0%
Può andare
0%
Cosa!?
0%
Mi butta giù
0%
Che schifo
0%
Short is better, sometimes