#Classici C’è post@ per te di Nora Ephron

Barnaba Lupo
di  pubblicato il 7 Novembre 2020
Micro recensioni

L’ultimo gran film di Meg Ryan prima delle sue malaugurate sedute dal chirurgo plastico ubriaco e conseguente declino dai ruoli di protagonista, impreziosito dalla scrittura e dalla regia della newyorkesissima Nora Ephron, pilastro delle commedie anni ’80/’90/2000.

Il film è una rivisitazione contemporanea di Scrivimi fermo posta (The shop around the corner), classico di Lubitsch con James Stewart degli anni ’30, a riprova che le trame delle commedie della Hollywood Golden Age potrebbero essere riciclate all’infinito se, però, si trova chi lo sa fare.

Tom Hanks, reduce da tutti i suoi ruoloni drammatici di metà anni ’90, ritorna alla commedia senza nessun imbarazzo. Un po’ di tenerezza per i primi computer e i primi sistemi di posta elettronica e messaggistica istantanea.

Cosa pensi della recensione?!
Stupendo
0%
Fico
0%
Può andare
0%
Cosa!?
0%
Mi butta giù
0%
Che schifo
0%
Short is better, sometimes