End of Season di Elmar Imanov

Angelo Vianello
di  pubblicato il 6 Ottobre 2020
Micro recensioni

Film azero, autoprodotto e senza distribuzione, fatto con 85 euro o poco più (!). Date le premesse, l’ambientazione non può che essere un interno familiare, madre padre figlio. Le dinamiche quasi impercettibili tra i tre provocano un incidente ambiguo: lo spettatore non saprà fino alla fine cosa sia successo veramente, quale sia la verità.

Ottimo l’ uso della fotografia e delle luci negli interni, il regista si affida alla bravura dei suoi attori (e fa molto bene) usando primi piani estremi e lunghissimi, nei quali le espressioni aiutano il compimento della trama.

Il finale è una citazione piuttosto manifesta a Vive l’Amour di Tsai Ming Liang.

Piccolo gioiello da recuperare.

Cosa pensi della recensione?!
Stupendo
0%
Fico
0%
Può andare
0%
Cosa!?
0%
Mi butta giù
0%
Che schifo
0%
Short is better, sometimes