#IFFR2020 The Perfect Candidate di Haifaa Al Monsur

Angelo Vianello
di  pubblicato il 13 Febbraio 2020
Micro recensioni

Debolissimo e parecchio noioso film sulla condizione della donna in Arabia Saudita.

Una donna medico tenta di correre alle elezioni del consiglio comunale e nel farlo deve incontrare i pregiudizi e preconcetti dell’intera comunità (anche della stessa sorella minore).

Una serie abbastanza imbarazzante di luoghi comuni (non ultimo il padre vedovo ben predisposto alla posizione moderna della figlia), di cose che abbiamo visto nel passato in film arabi descritta in maniera assai migliore e con una sceneggiatura sicuramente più indovinata (la peggiore il figlio del paziente che si innamora della sua veemenza e del suo coraggio).

Peccato perché il primo lavoro della regista, Wadjda, è proprio carino. 

Cosa pensi della recensione?!
Stupendo
0%
Fico
0%
Può andare
0%
Cosa!?
0%
Mi butta giù
0%
Che schifo
0%
Short is better, sometimes