#iffr2019 Dreissig di Simona Kostova

Angelo Vianello
di  pubblicato il 25 Marzo 2019
Micro recensioni

Un gruppo di amici si ritrova a Berlino per il trentesimo compleanno di Ovi, giovane scrittore, che in realtà, più che scrivere,  preferisce passare le giornate a bere e a fumare.

L’inizio è rohmeriano,girato nelle ore diurne, con uso prolungato della telecamera fissa che riprendere dialoghi sull’esistenza (piuttosto noiosi, ad essere onesti). Verso sera si trasforma nella puntata dedicata a Berlino di “Misteri della notte”, programma televisivo di più di 20 anni fa. Il gruppo non fa che girovagare tra locali di diverso genere, più o meno scandalosi, dove la solidità dell’amicizia tra i sei protagonisti comincia a vacillare paurosamente, fino a sfociare in vere e proprie scenate, non proprio comprensibili. La cosa più interessante viene detta da un ragazzo, conosciuto per caso verso notte inoltrata:

Una volta, dopo cinque birre, quello che volevo era una riga, adesso dopo cinque birre, tutto quello che desidero è sposarmi

Cosa pensi della recensione?!
Stupendo
100%
Fico
0%
Può andare
0%
Cosa!?
0%
Mi butta giù
0%
Che schifo
0%
Short is better, sometimes